venerdì 26 dicembre 2008

carmen



Si è appena conclusa al teatro Donizetti di Bergamo la stagione lirica; la stagione si è aperta a settembre con la Favorita di G. Donizetti, i Puritani di V. Bellini, Marin Faliero di G.Donizetti, Una piccola cenerentola di Rossini e Carmen di Bizet..... tutte molto belle... con bellissime scenografie e ben interpretate ad eccezione dei Puritani che non so per quale motivo c' è stato un cambio di tenore all' ultimo momento e quello ingaggiato non era proprio all' altezza del ruolo ed è stato fischiato....mi sono piaciute tutte, differenti tra loro, non conoscevo Donizetti lo avevo un po' sottovalutato, ma devo dire che mi piace molto, molto dolce a differenza di Verdi, il mio preferito, che ha in ritmo marcato e forte. Carmen ha chiuso la rassegna, rivisitata, ambientata all' inizio del '900 ma Carmen è pur sempre Carmen....

4 commenti:

Lo ha detto...

che bello andare a teatro...io non seguo la lirica...non ho mai imparato a conoscerla...ma andare a teatro la trovo un'esperienza meravigliosa...un abbraccio e auguri

Linalnrs ha detto...

Hai ragione, neanche a me piacciono molto le rivisitazioni. Mi ricordo una stranissima "Cenerentola" rossiniana ambientata nella Vienna di fine ottocento o (peggio ancora!)le "Nozze di Figaro" ambientate nella New York del novecento (con un improbabile Cherubino col cappello da baseball). Però forse Carmen, con quel suo fondo realista, non sta male ambientata nel novecento. E poi è un'opera sempre bella. Hai un bel blog. Complimenti. Lina

Jasna ha detto...

non sapevo ti piacesse l' opera! io ho visto due opere all'arena e devo dire : che assistere l'opera in un contesto come quello dell'arena mi ha emozionato veramente tanto... La carmen e la traviata

rosy ha detto...

Lo tutto quello che è arte, cultura, tutto ciò che dà emozione è interessante, sarà che a me piace tutto, il teatro, la musica, il cinema, i balli, le mostre i viaggi. La lirica è una passione tramandatami da mio papà.... ma penso che sia anche una cosa personale, è una qualcosa che si sente....ciao bacioni....auguri anche a te !!!!

Ciao Lina, benvenuta sul mio blog, passerò anch' io a sbirciare nel tuo appena ho un po' di tempo.... Carmen secondo me ci sta anche ai nostri giorni, è ancora attuale, ama la sua libertà e come tale la difende ..... buona serata e buone feste!!!!

Jasna, io amo l' arte in tutte le sue forme.... la passione dell' operà lo presa da mio papà, però è da poco che la seguo a teatro, prima l' ascoltavo solo su Cd... ne ho diversi della Callas|!!!!bacioni a tutti e buon 2009