martedì 2 dicembre 2008

La mostra dei neoimpressionisti a Palazzo Reale


Domenica sono stata a Milano per la mostra "Seurat, Signac e i neoimpressionisti" che è allestita a Palazzo Reale......la mostra ospita opere provenienti da musei prestigiosi come il Metropolitan, il Guggenheim di N.Y. ed il Musèe d' Orsay di Parigi. Il movimento pittorico detto anche puntinismo ebbe inizio nel 1884 quando Seurat e Signac si incontrano alla mostra del gruppo degli "artistes indépendantes" a Parigi dando così il via ad una rivoluzione pittorica che si diffuse in Francia, Belgio ed Olanda. Sorpresa, uscendo dalla metropolitana, scorgo le guglie del Duomo non più impacchettato in tutta la sua bellezza, le venature rosa e grigie del marmo..... dopo la pulitura, devo dire che è un vero gioiello dell' architettura gotica.Dopo la mostra abbiamo passeggiato un po' per il centro, che a quell' ora era affollatissimo, nonostante il freddo, ci siamo gustati anche un bel cono gelato passeggiando per corso Buenos Aires. e poi di corsa al metrò per il ritorno.....

5 commenti:

Lo ha detto...

quando sono stata a Milano per vedere Ligabue, avevo notato la locandina di quest'altra rassegna, ma orami era tardi...so ch eci sarà Magritte..magari mi fermo per entrambe :)
un bacio

Jasna ha detto...

adoro questa tecnica pittorica ... forse è l'unica che mi riesce... con i colori a tempera.... adoro questo periodo storico e rivoluzionario dell' arte... gli impressionisti a mio modesto parere hanno dato il via alla rivoluzione della pittura . stravolgendo tutti i canoni classici della bellezza . usando il colore come materia plastica.

Jasna ha detto...

La prossima è di magritte... straordinario ... questa non me la voglio proprio perdere,.

Mammazan ha detto...

Speo presto di tornare a mIlano: ho un'amica che mi ha promesso di farmi vedere un sacco di belle cose.
Anche io adoro lavorare a maglia... ne ho fatto dei tir.
Mi dispiace molto per la tua mamma e anche per te....

rosy ha detto...

Lo anch' io avevo pensato di farle in una volta sola, ma ho deciso di fare in due volte. Quando sono stata a Brescia per Turner c' era anche Mondrian, un po' perchè ero stanca un po' per la tecnica differente non ho apprezzato Mondrian come avrei voluto!!!!! Magritte lo facciamo a febbraio.... probabilmente dopo Natale faremo il Correggio a Parma.... un po' di cultura e arte non guasta. ciao bacioni

Jasna, avevo pensato di dedicarlo a te questo post ..... spero che tu continui a dipingere perchè da quello che ho potuto vedere sei molto brava.... ciao a presto

Mamanzan Milano ha tantissimi cose belle da vedere.... se poi c' è qualcuno del posto a fartele conoscere ancora meglio.....ciao