sabato 12 aprile 2008

Yogurt ........ e macedonia di frutta fresca


da quando ho cominciato a bazzicare sui blog ho cominciato a preparare lo yogurt in casa, avevo acquistato circa 20 anni fa una yogurtiera Ariete e dopo l' entusiamo iniziale l' ho lasciata li nel pensile della cucina. Ora l' ho rimessa in funzione e fa (dopo qualche esperimento non riuscito) dell' ottimo yogurt. Ho scoperto che mi riesce meglio con il latte a lunga conservazione, il procedimento è semplicissimo, acquisto di norma un vasetto di yogurt bio e 1 litro di latte sempre bio li mischio e verso il tutto nei vasetti della yogurtiera. Bianco non mi piace tanto lo yogurt, preferisco aggiungerci della marmellata o della frutta fresca come in questa foto.

10 commenti:

streghetta ha detto...

Che blog interessante.. Domani mattina, a colazione vorrei proprio trovare quel buon cappucino sul tavolo. Vengo a trovarti più spesso.. Ci sono ricette sfiziose.:-)

JANAS ha detto...

anche io ho la yogurtiera ..regalo di nozze, stessa cosa dopo l'entusiasmo iniziale....
solo che la mia ora nemmeno so dove l'ho messa! del resto con tutti gli altri attrezzi tecnologi, macchina del caffè, bilance, frullatori ad immersione e non, spremi agrumi, etc..etc non saprei dove metterla in cucina!
ultimamente ho dato via la friggitrice!!!
se penso poi che mia madre faceva lo yogurt in un solo contenitore coprendolo con un panno!!
ma quando poi uno viene da te, vede le tue immagini stuzzicanti e legge le tue ricette...mmmh!
ieri mi sono comprata un set di bambù per la cottura a vapore...oggi sperimento!!

Lo ha detto...

buono lo yogurt...anche io lo faccio a casa...lo adoro...e come premio ci metto la frutta...ma sai che se lo dolcifico con lo zucchero mascobado...ha un sapore fantastico

rosy ha detto...

Streghetta !!!! è un cappuccino un po' alternativo baci.

Janas dai trovala la tua yogurtiera, io mi ero un po' stufata di avere tutti quei vasetti di plastica da lavare e poi da riciclare, farlo in casa è proprio una stupidata, e poi è più buono.... anch' io ho tutte le cianfrusaglie compresa la macchina per fare la pasta quella a mano ovviamente, e i vari frullatori e centrifughe etc. mi piacerebbe avere il robot della Kenwood. Ma cosa si cucina nel bambu???? ciao

Lo le frittate con le torte salate, sono un po' il mio cavallo di battaglia visto che io non mangio quasi mai carne; eccetto il pollo, ma ultimamente sto eliminando anche quello e non voglio che ne mangino anche i ragazzi. ciao a presto

rosy ha detto...

Lo scusa ho confuso i post. proverò anch' io con lo zucchero mascobato poi ti dirò notte

Lo ha detto...

uh non ti preoccupare così ho letto tutto subito....anche io ho un po' di rifiuto per carne e pollo...la faccio solo quando me la chiedono...e devo dire che succede molto poco

JANAS ha detto...

oggi su uno dei due piani di bambù intrecciato, ho messo le patate e sull'altro i fagiolini, poi ho poggiato il tutto su una padella con un pò d'acqua sul fondo e ho cotto a vapore! i fagiolini si sono vagamente insaporiti del profumo vagamente legnoso del bambù!

Anonimo ha detto...

ciao! Io credo che si possa fare lo yogurt in casa anche senza yogurtiera! Basta mischiare, come dice giustamente rosy, yogurt bianco con latte a lunga conservazione, e lasciar fermentare il tutto in un posticino caldo, coperto da un panno (putroppo l'ho fatto un bel po' di anni fa, e non mi ricordo esattamente dosi e tempi...)...pian piano si solidifica, diventa un ottimo yogurt e per le volte successive può essere questo stesso lo yogurt di partenza!
Tanti complimenti per il sito!Anna

rosy ha detto...

Anna grazie per l' informazione, proverò magari quando fa più caldo, lo so che si può usare lo stesso yogurt per farne degli altri, ma ho paura che facendo così si possano sviluppare dei batteri e allora preferisco prenderne sempre uno nuovo... e poi ogni volta che lo faccio sterilizzo i barattoli facendoli bollire.... sono le mie fisime ciao

Ely ha detto...

buonoooo il mio si stà facendo adesso!!!!
quando vuoi passa da me c'è un premio che ti aspetta!!!