sabato 26 gennaio 2008

per non dimenticare.....


.....E' una bella giornata di maggio pieno di sole.
a mezzogiorno i vagoni vengono sprangati, come
si fa con i forzati. Guardo i bambini piccoli e mi
domando: "Ma dov' è il Dio di bontà e di giustizia?"
All' interno dei vagoni rimane il buio, come nei
nostri cuori. Il treno si allontana portandoci via.
Un dolore lacerante e una profonda vergogna per
l' essere umano si risveglia dentro di noi !
Noi, agnelli che i giganti vogliono schiacciare sot-
to il loro stivale.

tratto dal libro" DAL LICEO AD AUSCHWITZ"
lettre de Louise Jacobson
La foto l' ha scattata mia figlia l' anno scorso, quando è andata a visitare i campi di Auschwitz partendo, come i deportati, dal binario 21 della stazione Centrale di Milano .

1 commento:

emilia - lorenza - miriam ha detto...

Ciao Rosy vedo che anche tu sei nuov di blog...beh allora in bcca al blog. A presto :)
EMI